Easydive
Spedizioni in 24h/48h
Orari di apertura: 08–12:30 e 14:30–18. Chiuso sabato e domenica.
25 Apr 2020

Sanificazione autovetture a ozono

Sanificazione autovetture a ozono

La sanificazione delle vetture potrebbe diventare una abitudine per ridurre le possibilità di contagio.

L'epidemia del Coronavirus ha cambiato e cambierà profondamente le nostre abitudini quotidiane, anche per quanto riguarda gli spostamenti. 

Viste le distanze di sicurezza che si dovranno mantenere tra le persone, sarà sempre più difficoltoso avvalersi dei mezzi pubblici e questo porterà a privilegiare l'utilizzo delle autovetture.

Per questo motivo avrà un ruolo importante la sanificazione dell'abitacolo, soprattutto per quanto riguarda i taxi, i noleggi, i car sharing e le vetture dimostrative nelle concessionarie.

Utilizzo dell'ozono.

La sanificazione a ozono si utilizza ormai da diversi anni in moltissimi settori ma è in questo particolare periodo che le richieste di trattamenti e attrezzature per la sua produzione sono aumentate in maniera esponenziale, creando un surplus di offerte sia di operatori improvvisati che di macchinari di dubbia efficacia.

Sanificatore professionale.

Prima di acquistare un sanificatore è bene informarsi e soprattutto affidarsi ad aziende di comprovata esperienza e che possano garantirci un post vendita adeguato.

Non tutti i macchinari che oggi ci vengono offerti sono efficaci, soprattutto occorre diffidare di prodotti che promettono ottimi risultati a prezzi bassissimi: non funziona cosi!

Il sanificatore produce ozono da scariche elettriche ad altissima intensità.

Occorre prestare attenzione alla capacità della macchina, ovvero alla indicazione g/h (grammi /ora).

Ad esempio una macchina da 10g/h permetterà di essere utilizzata per abitacoli di autovetture, van, autobus fino a uffici, a differenza di una macchina da 3 g/h che andrà utilizzata solo per abitacoli, ovviamente con tempistiche di sanificazione più lunghe.

Cosa si riesce a fare con la sanificazione a ozono?

Il trattamento a ozono è efficace nella decontaminazione da virus, batteri e muffe ed è indicato anche nell'eliminazione degli odori come il fumo di sigaretta, odore di sudore, odore di animali e cucina.

L'ozono è un forte agente ossidante che, a determinate concentrazioni, distrugge ed elimina batteri e virus presenti nell'acqua e nell'aria.

E' un gas incolore instabile formato da ossigeno trivalente O3 che in natura si trasforma in atmosfera per irradiazione dei raggi solari ultravioletti, oppure con le scariche elettriche prodotte durante i temporali.

Ha un altissimo potere ossidante e si disgrega senza lasciare residui chimici.

Il suo elevato potere ossidante e la sua tendenza a ritornare ossigeno O2, lo rende un gas utilizzato in molte applicazioni per il trattamento dell'acqua e dell'aria.

La sua particolare instabilità non gli permette di essere immagazzinato, pertanto deve essere prodotto nel luogo dove viene utilizzato, in assenza di persone o animali.

E' indicato per tutti i processi di sanificazione professionale.

Vantaggi dell'ozono.

Nel settore automotive l'ozono è ideale per la sanificazione degli abitacoli dei veicoli anche di grandi dimensioni e degli impianti AC.

Il generatore di ozono permette una completa inattivazione di tutti i microrganismi, l'eliminazione per ossidazione di residui tossici e nocivi, organici e inorganici nell'aria e sulle superfici, eliminando tutti gli odori persistenti a essi collegati.

Non lascia residui,  non danneggia i materiali dell'abitacolo, non rovina i tessuti, ha massima capacità di penetrazione arrivando anche nei punti più difficili da raggiungere.

Legislazione e indicazioni ministeriali.

Il Ministero della Sanità, con D.L. protocollo 244482 in data 31/07/1996, ha riconosciuto l'ozono quale presidio naturale per sterilizzare e deodorare ambienti contaminati da batteri, virus, muffe e acari.

Il Ministero della Salute con CNSA del 21/10/2010 ha riconosciuto l'utilizzo dell'ozono nel trattamento dell'aria e dell'acqua come agente disinfettante e disinfestante.

Utilizzato dal 2003 nella disinfezione e sterilizzazione dei processi di imbottigliamento dell'acqua, regolamentato ai fini alimentari dalla Direttiva 2003/40/CE dalla commissione EFSA del 16 maggio 2003.

Scarica l'allegato per maggiori informazioni: v535-cat.pdf

TAGS: sanificazione, ozono, pulizia autovettura, attrezzature per officina
Roberto Argnani

A poco più di vent'anni ho snobbato quello che poteva essere la "tranquillità" del posto fisso per mettermi in gioco nel settore della vendita e continuando a "giocare" sono arrivato a costruire la mia azienda.

Hai bisogno di aiuto?