Easydive
Spedizioni in 24h/48h
Orari di apertura: 08–12:30 e 14:30–18. Chiuso sabato e domenica.
20 Mar 2020

Kit di riparazione pneumatici: conviene averlo?

Kit di riparazione pneumatici: conviene averlo?

Che cos'è il kit di riparazione pneumatici?

Il kit di riparazione pneumatici è un accessorio che si è molto diffuso negli ultimi anni.

Nelle moderne autovetture viene frequentemente eliminata la ruota di scorta per ragioni di ottimizzazione dello spazio (i pneumatici oggi aumentano sempre di più in dimensioni e peso) sia per contenimento dei costi di produzione.

Per questo il kit di riparazione non è solamente utile ma anche indispensabile, perchè in caso di foratura e in assenza di ruota o ruotino di scorta, ci permette di riparare la gomma senza l'intervento del carroattrezzi.

Come è fatto il kit?

Generalmente il kit è composto da un compressore compatto a 12 volt che si collega alla presa accendisigari della vettura e da un flacone di liquido sigillante.

Come funziona?

Il funzionamento del kit è molto semplice, tanto da risultare per l'automobilista molto più pratico rispetto alla classica ruota di scorta.

Infatti non è necessario sollevare la vettura con il cric e procedere alla sostituzione della ruota forata con quella di scorta.

Occorre semplicemente collegare il compressore alla presa a 12 volt, come quella accendisigari, collegare il tubino di gonfiaggio alla valvola del pneumatico ed azionare il pulsante.

In questo modo viene immessa nella gomma aria mista al sigillante contenuto nel flacone e questo spargendosi all'interno andrà a turare il foro.

Percorrendo poi qualche chilometro si darà modo al liquido di spargersi in modo uniforme all'interno del pneumatico.

Con i sensori tpms posso utilizzare il kit?

I kit di ultima generazione possono essere utilizzati anche in presenza di valvole con sensore tpms.

Bisogna prestare attenzione in fase di acquisto ed accertarsi che sulla confezione del kit sia presente l'indicazione di compatibilità spesso indicata anche con il simbolo del pneumatico con all'interno il punto esclamativo.

I kit di riparazione sono tutti uguali?

Occorre precisare che i kit non sono tutti uguali, anche se il principio di funzionamento è lo stesso.

I kit più economici hanno il compressore separato dal flacone di sigillante.

In questo caso occorrerà collegare il flacone alla valvola tramite apposita cannuccia e procedere manualmente all'inserimento del liquido, solo al termine si potrà collegare il compressore e procedere al gonfiaggio.

I kit "premium" invece hanno il flacone di sigillante collegato direttamente al compressore.

In questo modo basterà collegare il tubino alla valvola per inserire aria e liquido in un colpo solo.

Vantaggi e svantaggi

La riparazione con questa tipologia di prodotto è una riparazione temporanea.

E' buona norma poi rivolgersi al gommista per verificare lo stato del pneumatico, che andrà smontato, ripulito della schiuma e riparato professionalmente.

Il kit è efficace solo in caso di forature da chiodo o da vite fino ad un massimo di 6 millimetri circa.

Conclusioni

In definitiva possiamo dire che il kit risulta pratico, leggero e meno ingombrante della ruota o ruotino di scorta, permette di riparare la foratura senza smontare la gomma e senza quasi sporcarsi.

Occorre sicuramente tenere controllato il flacone di liquido sigillante e sostituirlo prima della data di scadenza riportata sull'etichetta.

Roberto Argnani

A poco più di vent'anni ho snobbato quello che poteva essere la "tranquillità" del posto fisso per mettermi in gioco nel settore della vendita e continuando a "giocare" sono arrivato a costruire la mia azienda.